Residenza Le Case del Sole
a Tavazzano (LO). Il piacere
di tornare a casa
Entra per maggiori informazioni...
Residenza Gli Antichi Ulivi
a Vigevano (PV). A misura
della tua indipendenza

Entra per maggiori informazioni...
 
Tutti i nostri cantieri


Utilità

Notizie e curiosità
dal mondo dell'edilizia


• La certificazione energetica
• Scopriamo i pannelli radianti


Contatti

Via S.Cremonesi, 4
26900 Lodi
Tel. 0371.416327
info@lapco.it

 

 

Scopriamo i pannelli radianti

Il riscaldamento a pavimento, un’opportunità per la salute,
per l’ambiente e per il risparmio


L’impianto di riscaldamento a pannelli radianti (a pavimento) si sta diffondendo sempre di più in Europa e anche in Italia nell’edilizia di alta qualità. Questo tipo di riscaldamento si chiama radiante, perché il sistema di cessione del calore avviene, appunto, in modo radiante, cioè con lo stesso sistema del sole.

L’aria secca causata dalla temperatura elevata dei tradizionali radiatori, risulta sgradevole, tanto da costringere ad adottare rimedi quali l’uso di deumidificatori e frequenti areazioni dei locali. Inoltre, il calore prodotto dai normali radiatori genera un forte movimento di aria e, di conseguenza, anche di polvere che si deposita sui mobili e sulle pareti. Basti pensare ai tipici “baffi” neri che si vedono sopra i caloriferi. Invece, con i pannelli radianti non c’è movimento di aria e polveri con effetti benefici per la salute e la manutenzione della casa.
Quindi, i vantaggi del riscaldamento con pannelli radianti sono numerosi e importanti. Ecco i principali:

Distribuzione ottimale del calore

La temperatura al pavimento con il riscaldamento a pannelli radianti, è di solito intorno ai 24°C e si mantiene costante a qualunque altezza della stanza. Invece, i sistemi di riscaldamento tradizionali cedono calore ad alta temperatura nell’aria, che per legge fisica sale e si stratifica nella parte alta delle stanze, dove la temperatura può essere più alta di quella a pavimento anche di 4-5°C, creando una spiacevole sensazione di freddo ai piedi e alle gambe.
Inoltre, con il pavimento riscaldato diventa più piacevole camminare scalzi e anche i bambini possono sedere per terra e giocare senza raffreddarsi.

Risparmio energetico

L’impianto di riscaldamento a pavimento sfrutta energia termica a bassissima temperatura. La temperatura di alimentazione media di questo tipo d’impianto è normalmente inferiore a 40 C° contro i 65-77 C° degli impianti tradizionali: questo permette di utilizzare generatori di calore (caldaie) a “condensazione” in grado di recuperare gran parte del calore normalmente espulso con i fumi. Un’altra possibilità di risparmio è data proprio dal nostro modo di percepire il calore: il corpo umano percepisce non solo la temperatura dell’aria ma anche con altrettanta sensibilità l’irraggiamento da parte delle superfici che lo circondano. L’insieme di questi fattori comporta un risparmio energetico da parte dei pannelli radianti che può essere anche del 15% rispetto agli impianti tradizionali.

Migliore qualità dell’aria

I sistemi tradizionali sfruttano come veicolo di trasporto del calore il naturale movimento dell’aria, che quando si riscalda, sale verso il soffitto dove si raffredda e ridiscende verso il pavimento. Questo movimento comporta, oltre a una dispersione del calore verso l’alto, anche un movimento vorticoso di polvere
Inoltre, la temperatura del pavimento rimane a livelli così bassi che non vengono modificate le condizioni di umidità dell’aria.

Più spazio a disposizione

Con il riscaldamento a pavimento si ha più libertà nello sfruttamento degli spazi, visto che tutte le pareti degli ambienti restano libere, così come pure gli spazi sotto le finestre o dietro le porte. Spariscono anche i vincoli legati alla presenza di tubature nelle pareti che potevano impedire il perforamento dei muri per il montaggio di arredi. Inoltre, non ci sono limitazioni nella scelta dei pavimenti: i pannelli radianti possono essere montati con qualsiasi tipo di ceramica, parquet o marmo.

Infine, il sistema di riscaldamento a pavimento azzera i tempi di manutenzione e di pulizia richiesti per i comuni radiatori.

 

 

 

Lapco Srl - Impresa di costruzioni civili e industriali - P.IVA 02990860963